Controllo Consumi e Costi bolletta Elettrici (package)

HassioHelp

Controllo Consumi e Costi bolletta Elettrici (package)

Rifacendomi alla Guida Pzem per il monitoraggio dei consumi, realizzata dal nostro admin Enrico e prendendo spunto dall’idea del nostro utente Ste ho deciso di realizzare un package che tiene traccia dei KWh consumati nelle Fasce F1 ed F2 e dei relativi costi in bolletta. In particolare sarà possibile impostare il costo e l’ora di inizio delle varie fasce orarie ed attivare la tariffa week end e festivi che generalmente utilizza il costo al KWh della seconda Fascia, in questo modo il nostro package ci restituirà i valori dei consumi  giornalieri e mensili per singola fascia, il costo ed i valori totali dei consumi.

Adesso andiamo al codice che dovete copiare ed incollare dentro un nuovo file con estensione .yaml e piazzarlo all’interno della cartella Package (se non sapete come fare potete prendere di riferimento la nostra guida sui Package), oppure potete scaricare direttamente il file consumo e costi.zip all’interno del quale troverete il file yaml.

Non dimenticate di cambiare nei sensori utility meter il nome della sorgente in base al’ entity_id del vostro sensore che monitora i consumi:

Se invece non avete ancora configurato il sensore addetto al controllo dei consumi troverai dentro il file un apposito spazio commentato dove poterlo aggiungere.

Se avete seguito la guida per il pzem ed avete usato le configurazioni della guida il package risulta pronto all’uso!!!

Configurazione Lovelace:

Per visualizzare il package su lovelace basta aggiungere questo codice nel vostro file ui-lovelace.yaml

Per qualsiasi dubbio o per parlare del package potete fare riferimento alla discussione presente sul forum.

 

18 risposte

  1. Avatar Antonio ha detto:

    Ciao, intanto grazie per il post.
    Ho inserito tutto e funziona, solo una domanda, il sensore “consumo totale” che cosa misura esattamente?
    io ho inserito il sensore di una presa, e quindi ho inserito il consumo istantaneo misurato dalla presa in Kwatt ma ottengo dei numeri di spesa troppo alti. dove sbaglio?

    grazie

    • Avatar Felice ha detto:

      i Wh sono la misura del consumo, i W sono la misura dell’assorbimento istantaneo, quindi hai creato un sensore di Wh che però fa il conto usando gli assorbimenti in W generando i numeri troppo alti. Correggi la configurazione del sensore e vedrai che farà il conto giusto.

  2. Avatar Antonio ha detto:

    Ok, in base alla guida di hassio il sensore deve essere in Kwh
    Vediamo che succede 🙂

  3. Avatar Marco ha detto:

    Ciao, è possibile mettere più sensori?

    • Mauro Cimino Mauro Cimino ha detto:

      Ciao Marco, puoi aggiungere tutti i sensori che vuoi, ovviamente devi modificare il package prendendo di riferimento quello che già è scritto

  4. […] Consumi Tramite Modulo PZEM-004T, inoltre potrete sfruttare il package Controllo Consumi e Costi bolletta Elettrici.I Pzem verrà collegato alle seriale (TX e RX) di un Wemos D1 Mini (o di un qualsiasi ESP8266) che […]

  5. Avatar evgueni ha detto:

    ciao, il sensore sensor.energia_totale
    Cosa ti da? I kwh totali da quando? Giornaglieri? Oppure totale da quando è partito il sensore?
    Ogni quanto viene aggiornato?
    Te lo chiedo perchè il sensore me lo sono fatto da solo, e i consumi ovviamente posso decidere io ogni quanto mandare e se cumulativi o orari. Ma non capisco come funzioni il sensore utility meter.

  6. Avatar Evgueni ha detto:

    ok, ho risolto, serve il cumulativo.
    Ho installato il tuo package. Funziona quasi tutto.
    Non fa lo switch tra le due tariffe.
    Cercando di capire come mai, ho fatto un po’ di debug. Manca la definizione del sensore
    sensor.time, usato nelle automazioni.

    • Avatar Salvo ha detto:

      Ciao, mi potresti spiegare come hai risolto il problema del cambio tariffa? Anche a me non effettua il cambio tra le due tariffe e mi viene calcolato tutto come F1. Comunque complimenti per il Package Mauro.

  7. Avatar Salvo ha detto:

    Salve, anche a me non avviene lo switch tra la fascia F1 e quella F2, in pratica mi viene conteggiato tutto come F1. Ho il sensor.time ma sembra non avere nessun effetto. Comunque complimenti per il package.

  8. Mauro Mauro ha detto:

    Per chi ha problemi, gi invito a scrivere sul forum in modo da riuscire a seguirvi tutti. Grazie

  9. Avatar Manuel ha detto:

    IL mio sensore shellyem mi da solo il consumo attuale in watt. Credo sia per questo che il vostro grafico mi da un numero esagerato di kwh che in realtà sono watt. avete una soluzione o una formula per modifica del vostro file yaml o del mio sensore shelly???

    • Avatar Felice ha detto:

      Con un sensor template gli fai calcolare i kWh (trovi la formula su web) oppure usi il component integer che ha la conversione già integrata nei vari conti di default

      • Avatar Manuel ha detto:

        Ho creato un nuovo sensore che converte w in kwh con questa sintassi:
        – platform: integration
        source: sensor.consumo_attuale (nome mio shelly)
        name: energy_spent
        unit_prefix: k
        round: 2
        unit: kwh

        Tutto funziona, ho anche provato ad aggiungere questo per vedere in lovelace se misurava bene i kwh:
        utility_meter:
        daily_energy:
        source: sensor.energy_spent

        Il problema arriva con la vostra configurazione
        Nella vostra configurazione della guida inserisco chiaramente il nuovo sensore che rileva misurazioni in kwh: sensor.energy_spent

        Il problema adesso é che in lovelace vedo esempio “consumo oggi 0.15 Kwh” quando in realtà dovrebbe essere 1.5kwh
        Come mai? grazie

Rispondi a Mauro Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *