Home Assistant 0.108

HassioHelp

Home Assistant 0.108

Con questo articolo inauguriamo la nuova sezione News di HassioHelp, curata da @notherealmarco!

L’articolo è stato tradotto dal blog ufficiale di Home Assistant. Noi, nostro, abbiamo e simili si riferiscono ad Home Assistant e non ad HassioHelp.

Icone delle integrazioni

Abbiamo creato un nuovo repository GitHub che contiene tutti i loghi dei brand (delle integrazioni) con cui Home Assistant integra. Queste immagini sono, per esempio, usate nella nostra documentazione.
Nella versione 0.108 abbiamo iniziato ad utilizzare i contenuti di questo repository nel frontend di Home Assistant.
Il layout delle pagine delle integrazioni e dei dispositivi è stato aggiornato, ora mostreranno le icone e i loghi dell’integrazione:
Screenshot of the device information page showing the Hue logo

Molte integrazioni possono essere configurate dal frontend

È incredibile vedere quante integrazioni sono state aggiornate in questa release! Molti contributori hanno aggiunto il supporto per tantissime integrazioni, permettendo loro di essere configurate direttamente dal frontend di Home Assistant.
Nonostante alcune integrazioni sono ancora pronte per questa release, la lista è già sorprendentemente lunga!

Già, @bdraco ha fatto un ottimo lavoro in questa release!

Storico delle mappe Lovelace

Probabilmente non sarà molto utile durante la quarantena, ma sarà una funzione molto utile non appena si potrà uscire di nuovo!
@Hoytron ha aggiunto la possibilità di mostrare lo storico delle persone (o dei tracker) sulla mappa di Lovelace. Si può impostare il numero di ore di storico da mostrare, e una linea che collega tutti i punti in quel lasso di tempo apparirà sulla mappa.
Screenshot of the map card with history

Nuova card di Lovelace: Entity

@zsarnett ha aggiunto una nuova card di Lovelace, la card entity. Assomiglia alla card sensor, ma può essere usata con qualsiasi entità.
Screenshot of the entity card

Configurazione delle aree

Abbiamo aggiunto un nuovo editor per le aree. La pagina mostra tutti i dispositivi, le scene e gli script riguardanti quell’area.
Screenshot of the area config page

La card Horizontal stack ora gestisce meglio altezze differenti

Nelle card horizontal-stack, non sempre tutti i dispositivi venivano allineati correttamente. Il problema è stato risolto, ora la card gestisce correttamente le differenze di altezza tra le card incluse.
Before and after screenshot for the Horizontal Stack improvements.

Altre novità degne di nota

  • “Alexa, mostrami la videocamera” ?
    Alexa ora supporta le camere, grazie @ochlocracy!
  • La pagina per selezionare la dashboard predefinita di Lovelace è stata spostata nelle impostazioni dell’utente.
  • È stata aggiunta una funzione cerca in molte pagine nelle impostazioni.
  • Le card di Lovelace in modalità panel possono ora essere modificate con l’editor della UI.
  • Il grafico della card sensor è disponibile anche come footer per le card entities e entity.
  • La card markdown supporta una nuova variabile: user, che permette di mostrare il nome dell’utente che ha effettuato l’accesso.
  • Con l’integrazione ZHA (Zigbee), vengono ora create dinamicamente le entità per i dispositivi nei gruppi, grazie @dmulcahey!
  • Le camere aggiunte con l’integrazione ONVIF ora usano come immagine quella fornita dalla camera, non più quella generata da Home Assistant. Ottimo lavoro, @roleoroleo!
  • L’integrazione WLED ora genera un sensore Wi-Fi e permette di controllare gli effetti delle strisce LED.
  • È stato implementato Jemalloc nelle immagini Docker di Home Assistant per ridurre la frammentazione della memoria e per velocizzarne l’allocazione. Questo si traduce in prestazioni migliori e utilizzo minore della RAM.

Nuove integrazioni

Nuove piattaforme

Breaking Changes

  • Temi Lovelace – Le card lovelace usavano il tema backend-selected (anche se il tema locale era differente) se non era stato specificato un tema per quella card o view. Abbiamo rimosso le opzioni defaultBackend selected, e quando non c’è nessun tema selezionato, non verrà utilizzato nessun tema. In questo modo le card avranno lo stesso tema del resto del frontend.
  • Freebox – Da ora in poi dovrà essere configurata come integrazione dalla UI.
  • UniFi – Da ora in poi dovrà essere configurata come integrazione dalla UI.
  • Emulated HUE Gli attributi emulated_hue e emulated_hue_hidden sono diventati obsoleti.
  • Roku – Ora disponibile come integrazione, è stato rimosso il servizio roku_scan, verrà utilizzato al suo posto il l’auto discovery.
  • MQTT Le funzioni obsolete dell’MQTT sono state rimosse.
    1. Per le luci convigurate tramite il discovery, non è più possibile specificare lo schema tramite la variabile di configurazione platform. Dovrà invece essere specificato dalla variabile schema
    2. Per gli allarmi, binary_sensor e sensor configurati tramite il discovery: state_topic deve obbligatoriamente essere impostato.
    3. json_attributes deve essere sostituito con json_attributes_topic
  • Harmony – Ora disponibile come integrazione, la configurazione richiede obbligatoriamente un indirizzo IP.
  • Sonos – Artista e titolo ora hanno due attributi differenti, l’artwork non è più disponibile se il Sonos lavora in polling mode.
  • Monoprice – Ora disponibile come integrazione.
  • Lutron Caseta – Device ID e Zone ID sono stati rinominati in device_idzone_id.
  • NuHeat – Ora disponibile come integrazione.
  • ElkM1 – Ora disponibile come integrazione.
  • HmIP – I nomi cambieranno con quelli impostati dall’app HomeMatic IP Cloud.
  • Slack –La configurazione è stata modificata (documentazione nuova).
  • Network UPS Tools (NUT) I seguenti sensori non sono più supportati: time, date, model, mfr, mfr.date, serial, vendorid, productid, firmware, firmware.aux.

Integrazioni rimosse

  • Alarm.com
  • Mopar

Il web scraping è diventato illegale (ADR-0004).

Articolo scritto da @notherealmarcooffrimi un caffè, sostieni il sito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *