Telecomando in Lovelace con Custom: button-card (22/05/2019)

HassioHelp

Telecomando in Lovelace con Custom: button-card (22/05/2019)

Con il passare del tempo il custom component si è aggiornato, abbiamo sostituito il file per il corretto funzionamento con le nuove versioni.

In questa guida vedremo come realizzare un telecomando tramite l’interfaccia Lovelace di Home Assitant ed un componente aggiuntivo che ne migliora le potenzialità.
La guida è stata realizzata da Mauro Cimino


INSTALLAZIONE CUSTOM COMPONENT
Per prima cosa andiamo ad installare il custom component “lovelace custom card” vedi anche la precedente guida su Lovelace:

1) scarichiamo dal seguente link di GitHub https://github.com/kuuji/button-card il file button-card.js
2) inseriamo il file appena scaricato nella cartella config/www/custom_ui  del vostro raspberry (se non l’avete createla)
3) inserite il codice che segue nel file ui-lovelace.yaml o tramite interfaccia grafica all’inizio del codice:

4) se volete che il componente si aggiorni da solo inserite anche la parte seguente

 

CONFIGURAZIONE LOVELACE
Adesso che abbiamo installato il componente aggiuntivo possiamo passare alla guida vera e propria per poter realizzare il nostro telecomando.

Vi faccio presente che personalmente comando la Tv tramite un broadlink, ma potete utilizzare anche altri sistemi, questa guida si occupa solo della parte grafica di Lovelace. Successivamente uscirà una guida per l’uso del broadlink.

Per realizzare il telecomando andremo ad utilizzare una serie di card nello specifico vertical-stack ed horizzontal-stack per cui vi consiglio di leggere la documentazione ufficiale di lovelace https://www.home-assistant.io/lovelace/:

come si può notare i colori si possono definire sia tramite rgb sia tramite il nome del colore, con questa parte di codice abbiamo realizzato il “titolo del telecomando” ed il risultato sarà il seguente:

 

Adesso andiamo a vedere come vine realizzato la prima riga di tasti:

come potete vedere sotto l’horizzontal stack sono stati aggiunti 5 custom componet questo vuol dire che in questa riga del telecomando si avrà 5 tasti:

 

Nel file rar telecomando_lovelace.rar troverete il codice completo del telecomando, ricordate che dovrete sostituire tutti i nomi nelle dichiarazioni entity_id: con le vostre entità. Per qualunque tipo di modifica o personalizzazione vogliate fare potete prendere di riferimento il link di GitHub dove sono riportate molte altre funzioni e personalizzazioni per i tasti.

Ecco il risultato finale

 

 

 

2 risposte

  1. Avatar Nicholas ha detto:

    Ho una tv LG come faccio a sapere quali sono i codici da inserire per esempio aprire le app o le freccette ??
    Poi vorrei sapere il codice dello script del tasto ?
    Grazie Mille in anticipo

  2. Avatar domenico ha detto:

    lo script dipente da cosa devi comandare. io per esempio comando con custom:mini-media-player e script ssh

    configuration.yaml

    shell_command:
    num1: ‘./send_command.sh 192.168.1.87 AAAAAQAAAAEAAAAAAw==’
    num2: ‘./send_command.sh 192.168.1.87 AAAAAQAAAAEAAAABAw==’
    num3: ‘./send_command.sh 192.168.1.87 AAAAAQAAAAEAAAACAw==’
    script:
    num1:
    alias: num1
    sequence:
    – service: shell_command.num1
    num2:
    alias: num2
    sequence:
    – service: shell_command.num2
    num3:
    alias: num3
    sequence:
    – service: shell_command.num3

    poi in lovelace ho usato

    artwork: cover
    entity: media_player.tv_sony
    hide:
    controls: true
    volume: true
    shortcuts:
    buttons:
    – data:
    entity_id: script.num1
    icon: ‘mdi:numeric-1-box’
    id: num1
    service: script.num1
    type: script
    – data:
    entity_id: script.num2
    icon: ‘mdi:numeric-2-box’
    id: num2
    service: script.num2
    type: script
    – data:
    entity_id: script.num3
    icon: ‘mdi:numeric-3-box’
    id: num3
    service: script.num3
    type: script
    columns: 6
    source: icon
    type: ‘custom:mini-media-player’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *