Xiaomi Dafang Camera in Home Assistant (RTSP)

HassioHelp

Xiaomi Dafang Camera in Home Assistant (RTSP)

Attenzione: non installare il firmware più recente sul dispositivo. Disabiliterà il supporto di questo hack.
Supportata fino alla versione 5.5.1.200
                                                       
Installazione del bootloader microSD.
1. Scarica il CFW-Bin per la tua fotocamera dalla repo di EliasKotlyar qui DAFANG
2. Formatta la tua microSD come FAT32. E’ necessario utilizzare schede SD di piccole dimensioni come 512 MB,
    se no si puo’ provare microsd più grandi ma creare solo una singola partizione primaria da 512 MB.
3. Copiare il file CFW-bin nella scheda microSD formattata e rinominarlo in “demo.bin”.
    Non ci devono essere altri file sulla microSD! Questo è molto importante, non funzionerà se ci sono altri file all’interno.
4. Rimuovere il cavo di alimentazione dalla fotocamera e inserire la scheda microSD nella camera.
5. Tenere premuto il pulsante SETUP posto sotto alla camera.
6. Collegare il cavo di alimentazione USB.
7. Tenere premuto il pulsante SETUP per altri 10 secondi.
8. Attendere fino a quando il firmware ha terminato il caricamento, lampeggerà (entro 3 minuti). E’ possibile disconnettere la corrente non appena la base inizia a muoversi.
9. Rimuovere la scheda microSD e accendere la camera.
10.Dovresti vedere il led blu si accende per 5 secondi (non lampeggia) prima che la base inizi a muoversi. In caso contrario, qualcosa è andato storto. Dovresti provare un’altra scheda microSD e guardare i suggerimenti della community in fondo alla pagina. Ricomincia dal passaggio 1.
  Installazione del nuovo firmware
1. Scarichiamo la repository da github. Se sei su Windows, scarica il repository come file zip qui                                                                https://github.com/EliasKotlyar/Xiaomi-Dafang-Hacks.
   Assicurati che l’estensione dei file non venga modificata da Windows.
2. Copia tutto dalla cartella “firmware_mod” nella root della microSD
   Dovrebbe sembrare come questo:
   E:/
   +– Media
   +– autoupdate.sh
   +– bin
   +– config
   +– controlscripts
   +– driver
   +– run.sh
   +– scripts
   +– uEnv.bootfromnand.txt
   +– uEnv.bootfromsdcard.txt
   +– uboot-flash
   +– www
4. Rinomina config / wpa_supplicant.conf.dist con config / wpa_supplicant.conf
5. Modifica il file config / wpa_supplicant.conf sulla scheda microSD in modo che corrisponda alle tue impostazioni wifi.
   Assicurati che wpa_supplicant.conf non abbia terminazioni di linea di Windows.
6. Inserisci la scheda microSD e accendi la fotocamera.
7. È ora possibile accedere a https://dafang o l’indirizzo IP delle telecamere con le credenziali predefinite root / ismart12
   Suggerimento: l’avviso di sicurezza relativo al certificato https non sicuro può essere tranquillamente ignorato.
   Un certificato autofirmato viene generato automaticamente sulla tua fotocamera durante il primo avvio.
   Per sua natura, l’autorità di certificazione della tua piccola videocamera non è mai tra quelle affidabili fornite con i principali browser.
   Link Guida Ufficiale GitHub HACK XIAOMI DAFANG
   Link Guida Ufficiale GitHub Integrazione Home Assistant

 

Una risposta.

  1. Avatar Davide ha detto:

    Per avere tutti i controlli è obbligatorio usare mqtt discovery ? O si possono inserire anche manualmente ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *