News!! Sonoff DualR3…The next generation?

HassioHelp

News!! Sonoff DualR3…The next generation?

.

L’ormai nota casa Cinese ITEAD ha annunciato il lancio sul mercato di un nuovo prodotto il Sonoff DUAL R3, che, sulla carta, potrebbe essere un’antagonista dello Shelly2,5 o dell’Aqara LLKZMK11LM a 2 canali. Perché oltre alle sue dimensioni ridotte è provvisto di doppio relè con misurazione della potenza e ingressi a 240v una novità sul fronte ITEAD.

 

Proprietà

  • Comando avvolgibile bidirezionale con azionamento da due interruttori (come tende, tapparelle, persiane)
  • Ingressi dei comandi a 110-240v (collegabili pulsanti, interruttori, deviatori, invertitori)
  • Comando di due carichi indipendenti (come luci, piccoli elettrodomestici, caldaia)
  • Controllo consumi separati su entrambe le uscite
  • Necessita di alimentazione Fase e Neutro
  • Installazione facilitata senza dover stravolgere l’impianto elettrico merito dei comandi a 240v 
  • Modalità DIY supportata, sarà quindi facilitata l’installazione di firmware alternativi

Caratteristiche tecniche

  • Potenza massima per canale: 2200W – 10A
  • Potenza massima totale: 3300W – 15A
  • Ingrassi: 100-240V AC 50/60 Hz
  • Uscite: 100-240V AC 50/60 Hz
  • Wi-Fi: 2.4 GHz

Anteprime

Ecco alcuni video che l’Itead ha pubblicato su Facebook.

Schema di collegamento

Dallo schema pubblicato sul sito ufficiale si nota, con piacere, che i due comandi S1 e S2, collegati al doppio interruttore sali e scendi, confluiscono nell’ingresso Lin a 240v. In questo modo non sarà necessari scablare gli interruttori già presenti nell’impianto dalla linea elettrica di casa come i suoi predecessori.

Sono presenti, oltre al tasto di commutazione, un led per il segnale Wi-Fi e 2 altri led per lo stato delle uscite.

Conclusioni

Le premesse ci sono tutte caratteristiche, prestazioni, dimensioni lo rendono appetibile. Attendiamo solo il prezzo, sperando che non ci deluda, e il giorno del suo lancio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *