Kit Ikea Tradfri: Zigbee a basso costo

HassioHelp

Kit Ikea Tradfri: Zigbee a basso costo

Introduzione

Da appassionato di domotica sono sempre alla ricerca di nuovi prodotti da provare e attratto dal basso costo di acquisto (€ 9.95), ho deciso di provare questo kit dell’Ikea più precisamente il Tradfri led 806lm, composto da una lampada Led E27  806lm (8.9W) ed da uno switch mod. E1743, sicuro  di riuscire ad integrarlo in Home Assistant non ci ho pensato due volte ed ho fatto l’acquisto.

Confezione

La confezione è molto semplice ed al suo interno troviamo:

  1. La lampada E27 806lm
  2. Lo switch E1743
  3. La batteria per lo switch
  4. La manualistica

 

 

 

 

Caratteristiche Tecniche

TRÅDFRI

Kit con dimmer

Il prodotto utilizza il protocollo ZigBee, quindi per poterlo utilizzare in Home Assistant è necessario avere il gateway Ikea o in alternativa una chiavetta ZigBee come la CC2531 o smili.

Una volta accoppiata la Lampada funziona anche da router, ampliando la portata della vostra rete ZigBee.

Da notare che il kit può funzionare in modalità “stand alone”. Uscito dalla scatola lampada e switch sono già accoppiati tra di loro, per cui sarà possibile utilizzare il kit senza nessun altra procedura.

Marchio IKEA
Codice di identificazione del modello LED1836G9
Classe di efficienza energetica A+
Consumo di energia ponderato 8.9kWh/1000 h
Flusso luminoso nominale 806lm
Durata nominale 25000h
Numero di cicli di accensione 25000cicli
Temperatura di colore 2700K
Tempo di riscaldamento al 60% dell’emissione luminosa 1
Intensità regolabile No
Intensità luminosa regolabile in modalità wireless
Potenza nominale 8.9watt
Flusso luminoso nominale 806lm
Durata nominale della lampada 25000h
Fattore di potenza della lampada 0.7
Mantenimento del flusso luminoso a fine vita nominale 70%

Accoppiamento in HA con chiavetta Zigbee

Per poter accoppiare i due prodotti bisogna avere installato i seguenti componenti in Hassio:

  1. Add-on Mosqitto Broker
  2. Add-on zigbee2mqtt-edge

Si avete letto bene, nel momento in cui sto scrivendo questo articolo la lampada è compatibile solo con l’add-on del ramo Dev, ma lo sviluppatore mi ha assicurato che con il prossimo aggiornamento verrà inserita anche nel classico add-on zigbee2mqtt. Mentre per quanto riguarda lo Switch bisogna avere la chiavetta aggiornata all’ultimo firmware disponibile.

Accoppiamento Lampada:

  1. Mettere la chiavetta in modalità di pairing
  2. Resettare la lampada, partendo con la lampada accesa, spegnere ed accendere la lampada (da interruttore fisico) per 6 volte, a questo punto verrà segnalata la modalità di pairing dalla lampada con dei lampeggi, al termine la troveremo accoppiata con la nostra chiavetta, potete controllare l’avvenuto accoppiamento nel log dell’add-on.

Accoppiamento Switch:

  1. Mettere la chiavetta in modalità di pairing
  2. Aprire il coperchio posteriore dello switch e premere 4 volte il pulsante di pairing su di esso, vedrete una luce rossa lampeggiare, al termine troveremo il nostro switch accoppiato, come al solito possiamo seguire tutta la procedura controllando il log dell’add-on.

 

Configurazione Hassio

Lampada:

Grazie al Discovery dell’add-on mosquitto non servono particolari configurazioni, una volta accoppiata la ritroveremo tra le nostre entità, di conseguenza possiamo inserire in Lovelace la configurazione per comandarla dal Front-end:

Switch:

Per far funzionare lo switch le cose si complicano un po e bisogna ricorrere all’uso delle automazioni e ad un piccolo package.

Una volta accoppiato lo switch ho notato, che alla pressione dei tasti, pubblica 6 stati:

 

  • Pressione tasto “I” – stato pubblicato “on”
  • Pressione lunga tasto “I” – stato pubblicato “brightness_up”
  • Rilascio tasto “I” dopo pressione prolungata – stato pubblicato “brightness_stop”
  • Pressione tasto “O” – stato pubblicato “off”
  • Pressione lunga tasto “O” – stato pubblicato “brightness_down”
  • Rilascio tasto “O” dopo pressione prolungata – stato pubblicato “brightness_stop

Sfruttando i suddetti stati e scrivendo qualche Template, possiamo far funzionare tranquillamente il nostro switch per comandare la Lampada, compreso la possibilità di dimmerarla.

Per comodità vi lascio il file pkg_lampada_ikea.zip da inserire direttamente nella vostra cartella package, ricordatevi di modificare il nome delle vostre entità. Le mie si chiamano “sensor.switch_ikea_salotto_click” e “light.piantana_salotto”. Potete tranquillamente sostituirle con un editor utilizzando la funzione trova e sostituisci.

Considerazioni

Al costo di 9.95€ ci portiamo a casa un kit che ci permette di avere una lampada dimmerabile  (via Software, soltanto la luminosità) ed uno switch per controllarla. Ho trovato molto comodo trovare nella confezione una piastra metallica a cui lo switch si attacca magneticamente ed il relativo nastro biadesivo. Direi che visto il funzionamento e la facilità di configurazione mi ritengo molto soddisfatto del prodotto. Inoltre con un po di fantasia e con qualche condition possiamo estendere ulteriormente le funzionalità dello switch, ad esempio potemmo utilizzare il tasto “I” per accendere e spegnere la lampada del kit ed il tasto “O” per comandare un altro dispositivo, lasciando invariate le funzionalità della parte dimmer.

 

2 risposte

  1. Avatar Powermian ha detto:

    Ciao. Ho provato ad utilizzare per qualche mese un paio di lampadine Ikea sia con l’hub HUE, sia con Conbee… funzionano bene, senza dubbio, e il prezzo è molto vantaggioso. Purtroppo mi sono accorto che può succedere che vadano offline o si impallino, mi è capitato diverse volte. Per cui si, è un buon prodotto, ma credo che convenga spendere qualche euro in più e scegliere marchi più affidabili (io ora le ho sostituite).

  2. Avatar Alberto Mercatali ha detto:

    Ciao,
    confermo che il kit funziona molto bene, anche se la luminosità massima è un pò inferiore al modello precedente.
    Volevo segnalare che il telecomando si può associare nativamente alla lampada (ma non solo a quella) con la procedura di binding di Zigbee2Mqtt.
    I telecomandi Ikea lo possono fare a livello di gruppo. Inviando un solo comando di bind mqtt il telecomando viene associato alla/e lampada e quindi mantiene la funzionalità originale, esternamente ad hassio. quindi più diretto e funziona anche in caso di blocco di hassio.
    Da tenere presente che tutti i telecomandi di questa serie, al momento dell’associazione, vengono assegnati al gruppo 0. Per associarlo ad un altro gruppo va eseguito un unbind ed un bind al nuovo gruppo. Mentre si da il comando mqtt bisogna tenere premuto uno dei due pulsanti.
    Il link alla pagina di Zigbee2Mqtt https://www.zigbee2mqtt.io/information/binding.html

    Ciao

    Al

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *