Home Assistant 0.111 – Il frontend si avvia prima!

HassioHelp

Home Assistant 0.111 – Il frontend si avvia prima!

Ieri è stata rilasciata la versione 0.111 del software Home Assistant Core. Questa versione introduce molti bug-fix e miglioramenti delle feature introdotte nelle precedenti versioni, le novità introdotte in questa versione sono poche, ma molto interessanti!

Il frontend si avvia prima

Il Frontend di Home Assistant adesso viene caricato prima delle altre integrazioni. Questo significa che dopo il riavvio sarà disponibile istantaneamente, ma non tutte le entità lo saranno.

In questo modo, se un’integrazione causerà dei problemi e manderà in blocco il processo di avvio, il frontend sarà sempre disponibile per controllare i log e modificare la configurazione.

Altri miglioramenti all'avvio

Home Assistant non aspetterà più che le integrazioni terminino la loro fase di boot, ma proseguirà con il boot.

Dopo il caricamento di un’integrazione quindi, le entità non saranno più disponibili da subito, ma il caricamento sarà molto più veloce!

Altri cambiamenti degni di nota

  • L’integrazione OpenZwave ora supporta i termostati, le ventole e le serrature intelligenti!
  • Google Assistant ora supporta gli input_select
  • Introdotti gli eventi automation_reload e scene_reloaded
  • Il logger ora non disobbedisce più! Cambiando il livello di logging, il file log risulterà più pulito
  • Il timestamp di un’automazione viene aggiornato prima di eseguire l’automazione.

Breaking Changes

  • Frontend: alcune integrazioni potrebbero non funzionare più correttamente con l’aggiornamento del frontend.
  • Zigbee: l’integrazione zigbee è stata rinominata in xbee per non creare confusione con ZHA
  •  Per la lista completa, visita il blog ufficiale!

Articolo scritto da Marco Realacci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *