Xiaomi Gateway v3: Apertura Telnet e integrazione in Home Assistant

HassioHelp

Xiaomi Gateway v3: Apertura Telnet e integrazione in Home Assistant

Con la seguente guida, vogliamo spiegare come aggiungiere il Gateway Xiaomi V3 ad Home Assistant.

Tutta la parte riguardante l’integrazione di questo Gateway è descritta nel wiki del del componente, ma come sempre succede sorgono dei dubbi a riguardo.

Cercherò di mettere insieme alcune informazioni di base su questo processo.

Va sottolineato che nessuna delle seguenti azioni sarebbe stata possibile senza gli appassionati che hanno trovato un modo per attivare il telnet nel gateway, hanno sviluppato un componente per Home Assistant, creato un firmware personalizzato e scritto lo script per installarli.

Attenzione!

Al momento è possibile abilitare il telnet, e di conseguenza aggiungere il  gateway ad Home Assistant, su qualsiasi versione firmware con la metodologia software,  senza eseguire assolutamente saldature o altre modifiche hardware.

Dati tecnici:

Xiaomi Gateway 3 (lumi.gateway.mgl03) supporta ZigBee 3, BLE, BT Mesh, WiFi e HomeKit.
L’hardware principale del gateway è rappresentato dai seguenti chip:

CPU + WiFi RTL8197FS

 

Flash NAND 128 Mb

 

EFR32MG ZigBee 3

 

 

MHCB03P Bluetooth 5

Dispone di 2 antenne in velcro per WiFi ,antenne per Bluetooth e ZigBee.

Esistono 2 versioni gateway: ZNDMWG0 3 LM (per il mercato Cinese) e ZNDMWG0 2 LM (per quello Europeo).
L’unica differenza tra loro è la spina di connessione alla rete elettrica

Il supporto ad Home Assistant è fornito da un componente installabile da HACS XiaomiGateway3 personalizzato il quale dipende dalla versione del firmware del vostro dispositivo.

Firmware

Elenco  di firmware attualmente conosciuti (la versione può essere rilevata dopo aver aggiunto il gateway a alll’app proprietaria Mi Home).

Con la seguente lista si conferma che il gateway puoi essere integrato senza nessun tipo di modifica:

1.4.4_0003
1.4.5_0012
1.4.5_0016
1.4.6_0012 – consigliato da AlexxIT
1.4.6_0030
1.4.6_0043
1.4.7_0040
1.4.7_0063
1.4.7_0065
1.4.7_0115 – ultimo disponibile

Importante!

Fino  ad oggi , solo due versioni di firmware potevano essere considerate per l’integrazione:
Ver.1.4.6_0012 (ufficiale o personalizzata) – Consigliata dall’autore del componente, poiché tutto lo sviluppo è stato effettuato per questo.
Ver. 1.4.7_0115 ( solo custom ) – L’ultima disponibile, per chi ama aggiornare alll’ultima versione. Per questa  ci sono alcune limitazioni: è impossibile disabilitare il “buzzer” tramite le impostazioni del componente e App. Mi Home ; inoltre è impossibile bloccare l’installazione degli aggiornamenti automatici tramite Mi Home.

In generale ora il componente funziona con tutte le versioni firmware sbloccando il  telnet.

Integrazione

Grazie all’autore dell’integrazione AlexxIt, l’aggiunta del gateway è un processo molto più semplice. Tutto si riduce all’installazione del componente (manualmente nella cartella custom_components o tramite HACS ) e al riavvio di Home Assistant.

 

 

 

 

Dopodiché da impostazioni , integrazioni  è necessario aggiungere due istanze ” Xiaomi Gateway 3 “, la prima per l’account Mi Cloud (“Aggiungi account Mi Cloud”).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Necessario per riuscire ad entrare in possesso del token dispositivo.

 

 

 

 

 

 

 

La seconda integrazione è per integrare direttamente il gateway.

 

 

 

 

 

 

 

Va digitato successivamente IP del Gateway e il token recuperato precedentemente.

Se il firmware nel vostro  gateway e’ incluso tra questi :

1.4.4_0003
1.4.5_0012
1.4.5_0016
1.4.6_0012 – consigliato da AlexxIT
1.4.6_0030

Non è necessario inserire nessuna stringa personalizzata, basta lasciare i valori di default.

In caso contrario nella parte riguardante “Open Telent command” va inserita la seguenta stringa:

Stringa necessaria per riuscire ad aprire la porta telnet.

Quando si inserisce la seconda integrazione (gateway), è importante specificare correttamente il comando che aprirà il telnet su di essa, senza questa il gateway in Home Assistant non funzionerà.

Potrebbe succedere che l’integrazione non importi subito i vostri sensori accoppiati precedentemente nell’App. Mi Home

Niente paura, riavviatre il Gateway e Home Assistant…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dopo aver aggiunto correttamente il gateway, non dimenticate di bloccare l’aggiornamento del firmware tramite App. Mi Home.
C’è sempre la possibilità che il gateway venga aggiornato a una nuova versione non più supportata. In alternativa e’ possbile bloccare gli aggiornamenti tramite Home Assistant in impostazione , dispositivi  selezionando il gateway.

 

 

Approfondimenti

Oltre al firmware ufficiale installato “di fabbrica” ​, ​tramite app. Mi Home, gli appassionati hanno raccolto una serie di custom firmware.  Contengono modifiche come telnet abilitato di default,  una patch BT che consente di lavorare senza Internet, una patch HomeKit che consente di eseguire il downgrade del firmware, ecc. ecc.
L’elenco completo delle modifiche può essere trovato qui :

Firmware 1.4.6_012_ mod20210127 e Firmware 1.4.7.0115_mod20201222 .

Il modo più semplice per installare una versione customizzata del firmware è descritto qui.

 

 

Ringraziamenti:
AlexxIT (autore del componente per Home Assistant)
Serrj_sv (ha trovato un modo per accedere via telnet)
icoderus (autore di script per il gateway via Linux )
@avbor (autore di alcune foto dell’articolo)

 

 

Per qualsiasi domanda o dubbio, vi ricordiamo le nostri fonti di supporto   Telegram   Facebook  Forum  .

Sostienici, dona un caffè al nostro sito

8 risposte

  1. Avatar Morpheus ha detto:

    Apprezzo il tentativo ma una guida scritta così per me è inutilizzabile e frustrante, fare i riferimenti ad un sito esterno per citare la fonte è una cosa ottima ma non deve essere motivo di lasciare un articolo monco. Se devo stare ad aprire diecimila link per capire o avere pezzi di informazione preferisco andare direttamente su un’altra guida scritta per intero e completa che mi guida passo passo, soprattutto se sono un principiante.

    • Avatar Alesoft73 ha detto:

      Mi spiace che la guida non sia chiara e di suo gradimento/aiuto.
      L’unica cosa che si deve fare per integrare lo Xiaomi V3 con firmware bloccato (c’è la listq) è inserire il codice :
      “{“method”:”set_ip_info”,”params”:{“ssid”:”\”\””,”pswd”:”123123 ; passwd -d admin ; echo enable > /sys/class/tty/tty/enable; telnetd”}}” quando si procede all’integrazione.

      I link servono solo esclusivamente per informazione, nel caso un utente “evoluto” volesse approfondire lo studio che è stato fatto per trovare lo sblocco della porta telnet che comnuica con Home Assistant.

      In ogni caso se risulta difficile seguire la guida, e’ possibile integrare il Gateway con Homekit.

  2. Avatar Giovanni ha detto:

    Ciao, io l’ho trovata ottima proprio perchè chiariva meglio gli aspetti legati ai modelli e ai fimware. Io suggerisco di aggiungere almeno un riferimento all’ottima modalità di debugging/troubleshooting offerta dallo strumento che è molto utile ma un po’ nascosta nell’articolo originale: https://github.com/AlexxIT/XiaomiGateway3#zigbee-and-ble-performance-table

    • Avatar Alesoft73 ha detto:

      Ti ringrazio,
      sono d’accordo, la modalità che indichi è molto utile, ma paraliamo sempre di una modalità per un utente avanzato, visto che bisogna capirne l’utilità.
      Nell’integrazione sono presenti molte altre funzioni che credo siano molto interessanti, ma che comunuqe consiglierei a un utente che abbia dimestichezza con Home Assistant.
      Tipo :

      https://github.com/AlexxIT/XiaomiGateway3#advanced-config

  3. Avatar Simone ha detto:

    Guida ottima. Finalmente sono riuscito ad integrare il gateway V3 di xiaomi in modo completo. Precedentemente usavo l’integrazione homekit, che non vedeva i dispositivi bluetooth e limitava i dispositivi zigbee. Perfetto

  4. Avatar Piero ha detto:

    Davvero ottima guida e molto chiara, inoltre funzionante al 100%…. il mio v3 hanripreso vita

    Grazie

  5. Avatar Christian ha detto:

    ho appena concluso l’inserimento del gateway. avendo però tutti i dispositivi sul server italia come posso fare per vederli? grazie

    • Avatar Alesoft73 ha detto:

      Se hai fatto l’integrazione correttamente come da guida e la porta telnet si è aperta, vengono importati tutti i device abbinati al Gateway indipendentemente dal server.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *